COMUNIT└ OSPITALE DI MASULLAS

MASULLAS

La porta del Monte Arci
Masullas, un piccolo borgo di 1200 anime nel cuore della Marmilla, sorge a 129 metri di altitudine a sud del Monte Arci, situato in una delle zone più belle dell’omonimo Parco Regionale.

Terra accogliente, un territorio ricco di tradizioni, bellezze naturali, storia e archeologia. Una comunità in cui si possono trovare reperti storici, sapori e profumi vigorosi e la cordialità tipica degli ambienti rurali, fatta di piccoli gesti e di un grande senso dell’ospitalità. Racchiuso nelle rigogliose vallate della Marmilla, Masullas da sempre stupisce per l’importanza del suo patrimonio culturale.

Vivere Masullas significa rimanere incantati dal verde degli ulivi, dal cielo stellato sopra il campanile, dalle distese di colline intorno alla valle in cui respirare il profumo dell’aria calda, del fieno, dell’erba ingiallita dal sole.
Significa lasciarsi trasportare dai sapori dei piatti tipici e lasciarsi viziare dall’abbraccio avvolgente dei suoi abitanti. Masullas è rossa, vitalità ed energia, proprio come il melograno, frutto che simbolizza il paese. Masullas è un borgo ospitale, in cui tutti gli abitanti si vogliono bene e accolgono gli ospiti con un sorriso e in cui i visitatori vengono considerati “nuovi cittadini”, alla scoperta di un mondo antico e ammaliante. 
 
Visita il sito della Comunità Ospitale di Masullas!

 

Il borgo dell'oro nero del Mediterraneo

Un viaggio nel territorio di Masullas alla scoperta dell'ossidiana e di tutte le sue proprietÓ, dalla visita al giacimento minerario fino al laboratorio di lavorazione di questa pietra vulcanica.

A partire da:

€ 16,00

 

Aspettando il tramonto

Alla luce del sole che tramonta, praticheremo yoga avvolti dalla speciale energia della Sardegna e del giacimento di ossidiana di Masullas, Patrimonio Unesco dell'UmanitÓ.

A partire da:

€ 18,00